La Rocca d’Anfo, un salto nel passato

Appena si fa il primo passo sulla scalinata si entra nella storia della Rocca d’Anfo. Un salto nel passato che ha posto le sue basi nel XII secolo e che ancora oggi mostra il suo lato imponente. Una visita alla Rocca d’Anfo che erge sul lago d’Idro è certamente qualcosa che non dimenticherete presto.

Dettagli
la rocca d'Anfo

La Rocca d’Anfo

, , ,

La Rocca d’Anfo è un complesso militare fortificato eretto nel XV secolo dalla Repubblica di Venezia nel Comune di Anfo, sul Lago d’Idro, in Valle Sabbia.

Edificata sul pendio del Monte Censo, su una superficie di 50 ettari, la Rocca d’Anfo fu rimaneggiata e ingrandita in diversi periodi dagli ingegneri militari di Napoleone Bonaparte, di Giuseppe Zanardelli e dal Genio Militare Italiano. La Rocca è la fortezza napoleonica più grande d’Italia.

Il sito della Rocca d’Anfo è di proprietà demaniale, in concessione a Regione Lombardia per la sua messa in sicurezza e valorizzazione. La Comunità Montana di Valle Sabbia la gestisce dal 2015 aprendola alle visite guidate

Dettagli