Pista ciclabile Valle del Chiese

 

Quando pensi alle zone montuose, potresti non pensare a belle piste ciclabili piatte. Tuttavia, a nord del bellissimo Lago d’Idro, troverai molti chilometri di meravigliose piste ciclabili che portano alla bellissima Valle del Chiese. Con una lunghezza di quasi 25 km (fino al Lago di Roncone), puoi raggiungere i luoghi più belli di questa valle verde.

L’or da Stor

Partendo da Ponte Caffaro (o Baitoni), si pedala per molti chilometri lungo il fiume Il Chiese verso nord. Dopo circa 7 km arriverai a Storo. Questo paesino si trova in Trentino ed è conosciuta per un certo tipo di mais che viene coltivato lì. Si chiama ‘L’or da Stor’ nel suo dialetto. In altre parole, l’oro di Storo. Questo è dovuto al colore delle pannocchie di mais. Quando inizia la stagione della raccolta, vedrai molte soffitte delle vecchie case coperte da gruppi di pannocchie di mais. Questo è il modo in cui il mais viene essiccato.

Pausa

Da Storo, la pista ciclabile continua verso Borgo Chiese, passando una cascata sulla strada e alcuni passaggi più ripidi, ma perfettamente fattibili per una normale bicicletta con le marce. Appena prima di Borgo Chiese, quando attraversi il ponte, troverai il Bicigrill. Qui puoi fermarti per un drink o qualcosa da mangiare. Puoi anche trovare attrezzi per piccole riparazioni e gonfiare i tuoi pneumatici.

La pista ciclabile continua e attraversa per un piccolo tratto il paese di Borgo Chiese (Condino). Sfortunatamente, su questa parte troverai anche altro traffico, quindi fai attenzione. Dopo qualche chilometro torni sulla pista ciclabile e hai di nuovo la strada per te, cioè nessun traffico motorizzato. Incontrerai molte persone a camminare, perché questo percorso è molto adatto a chi ama le passeggiate.

Lago di Roncone

Continuando a pedalare il paesaggio, troverai anche qui un po’ di pendenza, si arriva al lago di Roncone, un piccolo laghetto ma sicuramente vale la pena fermarsi. C’è un sentiero intorno al lago e un bel parco giochi. Al bar Snoopy Lake puoi mangiare un panino/insalata o goderti un hamburger molto saporito, berti un caffè o una birra fatta in casa.

La pista ciclabile continua da qui in direzione di Tione di Trento per coloro le cui gambe non sono ancora stanche. Io dopo l’arrivo e un piccolo rinfresco, sono tornata indietro verso il lago Idro.

 

Consiglio:  Porta la tua bicicletta sul battello e scendi a Ponte Caffaro o Baitoni per prendere la pista ciclabile.

Porta con te abbastanza acqua per il viaggio e mettiti la protezione solare. Alcune parti del percorso offrono poca ombra.

 

Buona pedalata!